Pista ciclopedonale sul waterfront da piazza Cavallino al ponte sul Pordelio di Ca’ Savio

Venezia

Anno
2019
Committente
Città metropolitana di Venezia
Importo
Privato
Attività svolte
Studio di fattibilità, progettazione migliorie tecniche
L’impostazione dei lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale sul waterfront da Piazza Cavallino al ponte sul Pordelio di Ca’ Savio, permette di sequenziare le attività in maniera più fluida isolando due cantieri mobili prima e dopo la realizzazione dei tratti di passerella.

Il progetto per la pista ciclopedonale, attraverso le migliorie tecniche, va a risolvere completamente le problematiche di manutenzione. Per eliminare le fessurazioni della pavimentazione stradale, Meg.Studio ha proposto una soluzione che permette di ridurre drasticamente i rischi di deformazione della sovrastruttura stradale, causati anche da possibili fenomeni distorsivi delle strutture interrate.

L’innalzamento del muro di marginamento va ad impiegare materiali naturali ed eco-compatibili, che ben si sposano con la tipologia di supporto esistente.