Restauro conservativo dell’ex ospedale San Bortolo di Vicenza

Vicenza

Anno
2020
Committente
Ulss 6 Vicenza
Importo
N/A
Attività svolte
Restauro conservativo

L’intervento di restauro conservativo delle facciate dell’antico chiostro ed ex ospedale San Bortolo di Vicenza si propone di riqualificare un’area che versa in condizioni di estremo degrado con l’obiettivo di restituire il senso di bellezza originario. Il progetto riguarda diverse aree funzionali: il portico, le facciate dell’ex reparto pediatrico Tommasini e la facciata nord dell’ex chiesa. È previsto anche il risanamento delle facciate dell’edificio prospicente contrà San Francesco.

Si tratta di un progetto molto complesso soprattutto per le continue modifiche ed addizioni succedutesi nel tempo. La struttura, infatti, è stata costruita nel Medioevo come luogo di accoglienza delle persone bisognose e i primi lavori di ampliamento risalgono ai primi anni del XIX secolo.