Viadotto di Bessolo

Provincia di Torino

Anno
2017
Committente
ATIVA
Importo
Privato
Attività svolte
Studio di fattibilità, progetto migliorie tecniche

Il progetto per il miglioramento del viadotto di Bessolo, in provincia di Torino, trova le sue basi nello scrupoloso e dettagliato studio del contesto territoriale. Mediale la ricostruzione e modellazione georeferenziata in 3D dello stato di fatto, è possibile individuare univocamente i vincoli geometrici e territoriali in fase di esecuzione, implementando una soluzione contestualizzata e studiata nella sua globalità.

L’analisi approfondita del contesto ha portato a ridefinire il metodo di decostruzione del viadotto esistendo proponendo la demolizione a terra delle singole campate. Per quanto riguarda il varo degli impalcati metallici, la metodologia e la tecnologia proposte dal team tecnico di Meg.Studio in sinergia con Fagioli S.p.a. sono particolarmente innovative: le singole campate del viadotto di Bessolo vengono varate in avanzamento con sistema solidarizzato Skidding + Gantry Lifting System che permette la traslazione longitudinale e l’escursione necessaria a sovrappassare le campate postate a tergo.